Sublimazioni

Un sito di psicologia dinamica

          chi siamo

 

 
HOME PAGE PREFAZIONE RIFLESSIONI DIVAGAZIONI EDITORIALI CONSULENZA

 
 

Mi sono laureato alla "Sapienza" di Roma con 110/110 e lode e una tesi in psicoanalisi su "La teoria freudiana del transfert". Già nell'ambito universitario ho approfondito l'aspetto clinico della mia formazione, scegliendo piani di studio idonei in tal senso, e partecipando a corsi e seminari che potessero farmi vedere da vicino e "sentire" il disagio psichico o la franca patologia. Ho perfezionato la mia formazione, sottoponendomi ad un training didattico e personale quadriennale ad orientamento psicoanalitico con il quale mi sono abilitato all'esercizio della psicoterapia.

Sono stato consulente del Ministero di Grazia e Giustizia presso il Carcere Minorile di Reggio Calabria per oltre dodici anni, immergendomi nella dinamica psicologica della devianza minorile dalla quale ho appreso i motivi conduttori del processo evolutivo negli aspetti esasperati e disadattivi.

 Per circa vent'anni ho lavorato in quattro "Gruppi Appartamento": microstrutture create per ospitare Minori "irregolari nella condotta", affidati dal Tribunale dei Minori. Anche qui ho conosciuto il disadattamento come conseguenza di un percorso di crescita e maturazione privo dei sostegni e dei punti di riferimento che un soggetto in fase evolutiva deve avere per raggiungere congrue identificazioni con i modelli e, quindi, sufficienti equilibri.

Ho conosciuto e seguito, in un centro di riabilitazione, il percorso dei portatori di handicap, scoprendo che il ritardo intellettivo o la patologia organica non toglie nulla alla sofferenza psichica di un soggetto svantaggiato.

Ho collaborato con l'ufficio preposto alla "Salute pubblica e prevenzione delle tossicodipendenze" del Provveditorato agli Studi della mia città, partecipando a seminari ed elaborando progetti di studio utili a favorire nei docenti e nei genitori una migliore comprensione dell'universo adolescenziale.

Mi sono occupato di "affidamenti" e "adozioni internazionali", rispondendo ai quesiti posti dal giudice per la valutazione della idoneità della coppia all'affido o all'adozione di un minore, nonché della idoneità al matrimonio di soggetti minorenni.

Sono diventato un po' per scelta, un po' per il percorso che ho fatto, un adolescentologo, approfondendo lo studio della dinamica adolescenziale e post-adolescenziale, anche se, per la ritrosia dell'adolescente a sottoporsi a trattamento psicologico e la sottovalutazione dell'importanza di certi sintomi da parte dei genitori, ho trattato, nella mia pratica clinica privata, prevalentemente giovani adulti, e adulti che si sono portati dietro il loro disagio per molto tempo, decidendosi a chiedere aiuto solo quando gli esiti della problematica adolescenziale e post-adolescenziale si sono manifestati sotto forma di sintomi importanti o di franca patologia. Da più di cinque anni, presto la mia opera presso una U.O. di neuropsichiatria, avendo lavorato precedentemente in una U.O. di medicina scolastica.

Scritto da Saverio Tomaselli, Psicologo e Psicoterapeuta. Iscrizione N. 238 del 29-6-89 - Albo Psicologi Regione Calabria.

 


 
 
HOME PAGE PREFAZIONE RIFLESSIONI DIVAGAZIONI EDITORIALI CONSULENZA